Google Docs: l’anti-Office va offline

Google Docs

Google Docs

Google Docs, la piattaforma di produttività individuale online del colosso di Mountain View, è stata annunciata come disponibile anche offline a partire da ieri.
Facente parte delle Google Apps, si tratta di una suite gratuita che mette a disposizione la possibilità di creare e condividere interamente sul web documenti, fogli di calcolo e presentazioni senza avere nulla installato sul computer a livello software, dal momento che tutto avviene via browser internet.

Secondo le affermazioni di Janani Ravi, official blogger di Google, da ieri è possibile usufruire dei servizi Google Docs anche quando si è lontani dalla rete, installando l’apposito plug-in; gli eventuali dati modificati saranno sincronizzati automaticamente con il contenuto presente sull’account online alla prima connessione del PC al web. Al momento il servizio sarebbe disponibile solo in lingua inglese – così come già avviene per la parte online – e comunque limitato, ma è attesa una versione con piene funzionalità a breve. Google Docs rappresenta una delle più grandi sfide del maggiore motore di ricerca del mondo alla rivale storica Microsoft, in quanto la suite è in aperta concorrenza con Office, tradizionale baluardo dell’ex-azienda di Bill Gates.

[Fonte: Hardware & Gadget]

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi